Expo4kids: Fondazione Roma Expo 2030 dona 5.000 cappellini e 5.000 borracce ai centri estivi di Roma Capitale

"Ragazzi primi ambasciatori dei valori di Roma Expo 2030", il nostro Direttore Generale Lamberto Mancini: “EXPO 2030 come grande opportunità per il Paese e grande sogno per i giovani della nostra Capitale”.

Si chiama “EXPO4KIDS” l’iniziativa con cui Fondazione Roma Expo 2030 dona 5.000 cappellini e 5.000 borracce a tutti i ragazzi dei Centri Estivi comunali attivi nei 15 Municipi della Capitale

L’iniziativa è stata lanciata oggi presso il centro estivo La Nuova Arca "Il Cammino" nel Municipio IX da Lamberto Mancini Direttore Generale della Fondazione Roma Expo 2030, insieme ad Andrea Catarci Assessore alle Politiche del Personale, al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la Città dei 15 minuti ed i Municipi di Roma Capitale e Titti Di Salvo Presidente Municipio IX; e riguarda le giovani e giovanissime generazioni che nel 2030 saranno probabilmente i primi e più interessati visitatori dell’Esposizione Universale.

La Fondazione Roma Expo 2030, impegnata a supportare il Comitato promotore istituzionale per la candidatura di Roma per l’Esposizione Universale del 2030, ha collaborato attivamente con l’Assessorato alle Politiche del Personale, al Decentramento, Partecipazione e Servizi al Territorio per la Città dei 15 minuti ed i Municipi di Roma Capitale. L’iniziativa nasce con lo scopo di promuovere la piena consapevolezza della cittadinanza sulla candidatura ed aumentare sempre più il coinvolgimento del tessuto sociale della Città.

“EXPO 2030 è una grande opportunità di crescita per l’Italia, ma è anche un grande sogno per i giovani della nostra Capitale che potranno vedere la città trasformarsi, diventare più moderna e connessa, pronta ad accogliere il mondo nell’avveniristico sito dell’Esposizione che sarà a Tor Vergata” - ha dichiarato il Direttore Generale della Fondazione Lamberto Mancini - “Aggiudicarsi l’EXPO il prossimo 28 novembre vuol dire proiettare Roma e l’Italia in una nuova dimensione internazionale, ma solo facendo squadra tra Istituzioni, imprese e cittadini possiamo centrare l’obiettivo di questa grande sfida: grazie al Comitato Promotore, Roma Capitale e la Regione Lazio, questa sinergia cresce giorno dopo giorno e ci fa essere sempre più fiduciosi per un successo che l’Italia e la nostra Città meritano”.

“Nel quadro delle attività a supporto della candidatura di Roma a ospitare l’Esposizione Universale del 2030 ripartiamo dai territori, dagli enti di prossimità, in linea con la nostra idea di città policentrica, basata sulla vicinanza dei servizi, la cura e le relazioni tra le persone. Un ringraziamento sentito va alla Fondazione Roma Expo 2023 che sarà impegnata con noi nei Municipi per coinvolgere le giovani generazioni nella sfida verso l’obiettivo condiviso di rinsaldare il fondamentale rapporto tra la città e chi la vive”. Ha commentato Andrea Catarci assessore alle Politiche del Personale, al Decentramento, Partecipazione e Servizi al territorio per la città dei 15 minuti di Roma Capitale.

La Fondazione da novembre 2022, in perfetta collaborazione con il Comitato Promotore, continua a ideare e sostenere progetti ed attività per promuovere le grandi opportunità di questa grande sfida per il futuro di Roma e dell’Italia. “EXPO4KIDSrappresenta un contributo sostenibile ed utile per bambini e ragazzi che sono e saranno ambasciatori e protagonisti dei messaggi positivi del progetto EXPO Roma 2030 - Persone e Territori: umanità, inclusione, rigenerazione, innovazione e sostenibilità.